Nella zona libera di Zevio le fario stanno montando per la frega e passano davanti ai lucci, non senza conseguenze.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

20% degli annuali caricati


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

10% degli annuali caricati


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Zona NoKill Fibbio


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Bollettino rischio meteo del 14/11/2014

La Regione del Veneto ci informa che il meteo non aiuterà nel weekend. Rischio frane e piena del Po in arrivo.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Nuove zone NoKill per il bacino del Fibbio.

Martedì 11/11/2014, ore 21, c’è stata una pubblica assemblea di tesserati Appv preso la sala riunioni del Circolo Primo Maggio di Montorio Veronese per l’individuazione dei tratti da adibire a zona NoKill per le stagioni future a partire dalla 2015.
Tutti i partecipanti hanno votato a favore della proposta 8 (astenuto dalla votazione solo l’ideatore della proposta) riportata qui di seguito.

Zona NoKill Fibbio 1: dall’incubatoio Appv di via Spalato, località Parola, di Montorio a valle (1.335 metri) fino al ponte in località Ferrazze.

Zona NoKill Fibbio 2: dalla cascata in località Cengia (limite attuale della zona Trofeo) a valle (642 metri) per tutto il tratto incluso nella tenuta Musella fino al ponte delle scuole di San Martino Buon Albergo.

Zona NoKill fossa Pozza: dal termine della bandita di pesca a valle (1.365 metri) fino alla confluenza in Fibbio, nella zona Trofeo.

Zona NoKill Antanello: dal ponte sulla statale di Zevio a monte (2.624 metri) fino al ponte in località Ferraresa.

Tutte le mappe verranno rese disponibili in formato elettronico .kmz compatibile con il software gratuito Google Earth.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Zone NoKill Fibbio 2015, questa sera ci sarà la riunione aperta a tutti gli interessati. Si deciderà dove andare a far ricadere il 10% di zone NoKill. Ore 21 al circolo primo maggio di Montorio. Ultimo promemoria.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Zona/e NoKill 2015 Fibbio, ricordiamo che stasera ci sarà la riunione pubblica sul posizionamento dei tratti NoKill del bacino del Fibbio. Ore 21 al circolo primo maggio di Montorio.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Ricordiamo la riunione pubblica per il posizionamento delle zone NoKill del bacino del Fibbio per la stagione 2015. Martedì 11/11/2014, domani sera, ore 21 al circolo primo maggio di Montorio.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Dove siamo in questa foto?


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Fibbio basso e affluenti…


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

07 novembre 2014 Adige stabilmente alto e idrometro a +3,64m sullo standard.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

7 novembre 2014 l’ idrometro ha superato i 4 metri di livello sopra la norma nella notte. Al momento Adige sotto controllo, ma alto e minaccioso


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Ci comunicano ora che l’Adige è esondato a Bosco Buri, subito sotto Verona. Anche in città la cosa si fa umida, ma ricordiamo che abbiamo la diga di sicurezza su in valle che in caso di necessità scarica buona parte del flusso nel Garda.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Ancora un po’ e si pesca dagli archi dall’Arena…


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

06/11/2014 Adige in piena, come giusto che sia a stagione chiusa.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Altro giro esplorativo in cerca di potenziali zone NoKill. Qui siamo sempre in val d’Alpone e la difficoltà nell’avanzare è oggettivamente alta; le fario sono piccine e verrebbe più da pensare a una bandita che a una zona di pesca a mosca.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati

Altro giro esplorativo in cerca di potenziali zone NoKill. Qui siamo sempre in val d’Alpone e la difficoltà nell’avanzare è oggettivamente alta; le fario sono piccine e verrebbe più da pensare a una bandita che a una zona di pesca a mosca.


Aggiornamento sui livelli da parte dei nostri associati