Home

Clicca qui per la Webcam Adige

Assemblea Appv 2018.

S’è tenuta venerdì 7 dicembre l’assemblea annuale Appv, purtroppo caratterizzata da una scarsa partecipazione.

Modifiche al regolamento sociale 2018:

1) Apertura all’uso del doppio amo singolo per i minnow nelle zone C&R. A prescindere dalla lunghezza del minnow, sono consentiti due singoli ami terminanti con una sola punta, ovviamente privi dell’ardiglione.

2) Apertura dell’uso delle esche siliconiche nelle zone C&R. L’uso del silicone è riservato alla sola pesca a spinning, quindi canne sotto i 3 metri e niente appesantimenti sul filo.
Per essere più chiari, che non venga in mente di presentarsi con esche in silicone mentre si pesca a bombarda, passata, tocco, teleregolabile e varie tecniche da esca naturale.

3) Modifiche alle zone di pesca del Fibbio. Viene individuata una nuova zona C&R che parte dall’incubatoio e risale fino al paese di Montorio (fino alla zona del circolo primo maggio, l’area sarà opportunamente tabellata).
Viene tolta sia la zona C&R che la zona NoKill a partire dalla località Scimmia a scendere fino alla recinzione delle scuole medie di san Martino Buon Albergo, quindi compreso il tratto del campo da golf.

Alla fine del quarto mandato quadriennale dell’attuale direttivo, si sono tenute elezioni simboliche, dato che nessun’altra lista s’è presentata, ancora.
Da una parte non può che far piacere vedersi riposta addosso tanta fiducia, dall’altro si sarebbe voluto vedere qualcuno dei tanti critici alzarsi dalla sedia e proporsi.

Approvati il bilancio consuntivo 2018 e preventivo 2019.

Per news e aggiornamenti quotidiani

www.facebook.com/Appv1

www.facebook.com/Appv1

Permessi di pesca

Per il 2019 i prezzi rimangono gli stessi del 2018, tranne il NoKill che cala di 10€, scendendo a 80€.

La cauzione viene restituita da tutti i punti di distribuzione dei permessi, sia negozi che bar, al momento della restituzione del tesserino compilato entro il 7 dicembre 2019. 

Permessi di pesca

Disabili 100% | Permesso gratuito

Annuale 50 catture adulti | 110€ + 10€ di cauzione

Annuale 50 catture over 65, nati nel 1952 e nelle annate precedenti | 100€ + 10€ di cauzione

Annuale 50 catture ragazzi, nati nel 2000 e nelle annate successive | 30€ + 10€ di cauzione

Annuale donne 50 catture | 100€ + 10€ di cauzione

Annuale NoKill | 80€ + 10€ di cauzione – pesca permessa anche nelle zone C&R e NoKill di Adige, Fibbio e Tramigna.

Giornaliero 3 catture | 15€ + 2€ di cauzione

Abbonamento 10 uscite 30 catture | 65€ + 5€ di cauzione (non più necessario l’acquisto separato di un giornaliero)

Mese estivo pesca | non più disponibile.

Tesserino autunnale | incluso nel tesserino annuale.

Tesserino autunnale NoKill | incluso nel tesserino annuale. Permessa la pesca, limitatamente al mese di ottobre anche nelle zone C&R e NoKill di Adige, Fibbio e Tramigna, oltre al tratto cittadino. A novembre solo tratto cittadino.

Punti di distribuzione

Oltre ai negozi di pesca a Verona, i tesserini sono disponibili in vari bar/ristoranti/hotel e alcuni negozi fuori provincia

Negozi fuori provincia

Cracco Luciano – Via Risorgimento, 68, Sovizzo (VI) 0444551117

Pescamania – Via Arnoldo Bellini, 7, Roè Volciano (BS) 0365597897

Armeria caccia pesca Vedovelli – Via Marcantonio Turrini, 1, Brescia (BS) 0365598852

Tutto pesca di Blasi – Via Nazario Sauro, 2/b, Suzzara (MN) 3342439666

Bar, ristoranti, alberghi

Hotel “Brusco” – via Strà, 118, 37042 Caldiero (VR) 0456150820  Sempre aperto www.hotelbrusco.it

Pasticceria “Maggia” – Piazzale Buccari 12, Montorio Veronese (VR) 045558005 Aperto la mattina presto, tranne il lunedì

Bar da Gino – Via XX Settembre, 84, San Martino Buon Albergo (VR) 0454936509 / 045990360  (Solo giornalieri)

Trattoria alla Scimmia, via Scimmia 1, località Ferrazze, San Martino Buon Albergo (VR) 0458780729  (Solo giornalieri)

Circolo 1° Maggio, Via Lanificio 60, Montoio (VR) 0458840412 – Aperto dalle 9:30  (Solo giornalieri)

Bar da Giulietta – Via del Pontiere, 25, Verona (VR) – 0458001354 – Aperto tutti i giorni dalle 06:30

Bar tabaccheria affitta camere Ghedini – Via Marconi, 21, Cavaion Veronese (VR) – 0456861382 –vicino al ponte della Sega

Albergo Olivo, Via Don Cesare Scala, 35, Brentino Belluno (VR) – 0457270039

Bar alla grotta, Via Rovereto, 2, Ceraino di Dolcé (VR) – 0457281024 – Aperto dalle 9:00 

Pizzeria Trattoria “La Mora” – Piazza Matteotti, 4, Cazzano di Tramigna  (Solo giornalieri)

Zone di pesca

La mappa delle zona di pesca è consultabile da cellulare e diventa uno strumento prezioso quando la si usa sul territorio: sfruttando il gps del telefono, ci colloca immediatamente sul punto in cui ci troviamo e ci può dare preziose informazioni toccando il tratto posto sul corso d’acqua.

Bacino dell’Adige

Comprende l’Adige e tutti i suoi affluenti, a partire dal confine con la provincia di Trento a valle fino alla diga Sorio 1 (loc. Porto san Pancrazio). Al fine di una corretta valutazione della stagione di pesca e di una corretta compilazione della tessera controllo catture, il bacino viene suddiviso in tre zone, contraddistinte dalle seguenti sigle:

    • Zona “A”
      Adige dal confine con la provincia di Trento a valle fino al ponte in loc. Sega di Cavaion,
    • Zona “B”
      Adige dal ponte in loc. Sega di Cavaion a valle fino alla diga Sorio 1 (loc. Porto san Pancrazio), fine della concessione,
    • Zona “H”
      Il rio Pissotte e tutti gli affluenti del fiume Adige, e le altre acque del bacino, a esclusione delle acque facenti parte del Parco della Lessinia e del Parco delle cascate di Molina.

Allo scopo di tutelare i letti di frega, nella zona A è vietato entrare in acqua per la pesca e gli spostamenti fino al primo marzo, mentre è consentito guadare sui raschi e muoversi in acqua senza pescare per il mese di marzo. Da aprile in poi è consentita la pesca in acqua.

Divieto di pesca

Nella zona A e nella zona B del fiume Adige, la pesca è consentita tutti i giorni della settimana, con l’esclusione dei giorni di semina indicati sul tesserino di pesca.

Nella zona H, la pesca è chiusa nei giorni di martedì e venerdì.

Zona NoKill – solo mosca

La zona NoKill, nella quale la pesca è consentita solo a mosca (secca, sommersa, streamer, tenkara e valsesiana) dal primo giorno di febbraio all’ultimo di ottobre (04/02/2018 – 31/10/2018) è compresa tra il confine con la provincia di Trento e il ponte in località Rivalta, per una lunghezza di circa 6km.

Zona NoKill Adige

Zona C&R – spinning e mosca

Con l’assemblea di dicembre 2016 è stata istituita la zona Cattura e Rilascia, 14 km riservati alla pesca con le esche artificiali con il divieto di prelevare pesce.

BACINO DEL FIBBIO – ANTANELLO

È obbligatorio l’uso dell’amo singolo senza ardiglione. Non sono ammesse ancorette tagliate.

È vietato trattenere luccio e temolo nel torrente Fibbio.

Comprende le acque correnti in provincia di Verona delimitate a esta dall’alveo del torrente Illasi e a sud e a ovest dalla sponda sinistra del fiume Adige (con l’esclusione del canale S.A.V.A.), non comprese nel bacino dell’Adige; in particolare il torrente Fibbio, la fossa Rosella, la fossa Murara, la fossa Zenobria, la fossa Pozza, la fossa Cozza, il torrente Antanello e tutte le acque a essi collegate, fino alla confluenza in Adige.

Sono esclusi dalla concessione il tratto finale del torrente Antanello a valle del ponte della provinciale Vago – Zevio, la fossa Gardesana, la fossa Lisca, la fossa Balbi, la fossa Lisca Lendinara, la fossa Lepia e i relativi rami laterali. Dette acque sono regolamentate come zona B cirpinicola.

DIVIETO DI PESCA I MARTEDÌ E VENERDÌ NON FESTIVI.

Al fine di consentire una corretta valutazione della stagione di pesca e di una corretta compilazione del tesserino segnacatture, il bacino contraddistinto dalla sigla: FB

ZONA NOKILL E ZONA C&R

Lungo il corso del torrente Fibbio vi sono due zone NoKill e una zona C&R (Cattura e rilascia).

La prima ZONA NOKILL si estende dall’incubatoio Appv di Montorio Veronese, in località La Parola, fino al ponte in località Ferrazze; la seconda dalla paratia in località Cengia di Sant’Antonio al ponte davanti al parcheggio delle scuole media di San Martino Buon Albergo. In tali zone la pesca chiude al 31/10 ed è consentita la tecnica della mosca con una singola esca ad amo singolo senza ardiglione, sia a secca, che a ninfa o streamer, comprese le canne valsesiane e tenkara.

La ZONA C&R si estende tra le due zone NoKill, ovvero dal ponte in località Ferrazze alla paratia in località Cengia di Sant’Antonio. In tale zona la pesca chiude al 31/10 e sono consentite le tecniche dello spinning e della mosca (sia a secca, che a ninfa o streamer, comprese le canne valsesiane e tenkara) entrambe con una singola esca armata di un solo amo singolo senza ardiglione. Non sono ammesse le esche siliconiche e le ancorette tagliate.

Per praticare la pesca all’interno delle zone NoKill e/o C&R è necessario annullate tutte e tre le caselle cattura della giornata. Anche se se ne esce, è obbligatorio continuare a pescare con le sole modalità consentite nelle zone NoKill o C&R, a seconda di dove si è stati.

DIVIETI DI PESCA

Teste di risorgiva del Fibbio, ovvero laghetti Squarà, Fontanone e Pescheria

Torrente Roselletta, dall’origine alla fine dello svincolo della tangenziale. Ricordiamo che è illegale attraversare la tangenziale a piedi.

Fossa Pozza, dall’origine a valle fino al ponte in località Ferrazze.

Comprende tutte le acque correnti in provincia di Verona delimitate a ovest dall’alveo del torrente Illasi e a est dal confine con la provincia di Vicenza. In particolare torrente Tramigna a monte del ponte dell’autostrada A4 in comune di san Bonifacio, torrente Alpone a monte del ponte di Montecchia di Crosara, rio Valle della Chiesa.

Sono esclusi dalla concessione il torrente Chiampo, lo scolo della Degora, il torrente Aldegà e la roggia Vienega.

Al fine di una corretta valutazione della stagione di pesca e di una corretta compilazione della tessera controllo catture, le acque del bacino Tramigna – Alpone sono contraddistinte con la sigla TR.

In tutte le acque del bacino Tramigna – Alpone è obbligatorio l’uso dell’amo senza ardiglione.
Il bacino è diviso in due da una dorsale delle prealpi che da una estremo vede il paese di Soave, sul versante ovest all’estremo sud, e dall’altra il paese di Vestenanova, versante est all’estremo nord.

Nelle ultime tre stagioni sono state prelevate dal bacino Tramigna – Alpone

 

2012 2013 2014
Trota fario 690 865 566
Trota iridea 700 877 918

 

 

ZONE NOKILL

Con la forte collaborazione dei sottocomitati di gestione di Tramigna e Alpone, è stato individuato un tratto di particolare pregio dal punto di vista della qualità delle acque, della fauna ittica e della presenza di macroinvertebrati bentonici ed è stato convertito in zona di tutela.

Zona NoKill Tramigna

Rio Fraselle, dal confine dell’area parco a valle fino al ponte sulla statale Giazza – Selva di Progno. In verde il confine del parco della Lessinia: si raccomanda di prestare assoluta attenzione a non sconfinare nell’area parco poiché si va a finire nel penale per bracconaggio in area protetta.

 

 

Catture negli anni

Nota, dal 2017 vengono contati anche i tesserini giornalieri, che essendo al 90% NoKill fanno calare la media individuale delle catture, ma non alterano significativamente il totale.

2017 Zona A Zona B Zona FB Zona TR Zona H   Tot 1964 libretti esaminati
Iridea 1332 8251 89 291 0   9963 63,48%
Fario 392 560 4422 243 86 5703 36,34%
Marmorata 0 0  0  0   0 0,00%
Ibrido 0 0  0  0  0 0 0,00%
Temolo 9 12  0  0   21 0,13%
Luccio 0  0  0  0  0 0 0,00%
Totali per zona 1733 8825 4511 539 86 15694  Media 8
2016 Zona A Zona B Zona FB Zona TR Zona H   Tot 832 libretti esaminati
Iridea 1551 7337 301 570 0   9759 68,05%
Fario 188 425 3313 314 322 4562 31,81%
Marmorata 0 0  0  0   0 0,00%
Ibrido 0 0  0  0  0 0 0,00%
Temolo 13 7  0  0   20 0,14%
Luccio 0  0  0  0  0 0 0,00%
Totali per zona 1752 7769 3614 884 322 14341  Media 17,24
2015 Zona A Zona B Zona FB Zona TR Zona H   Tot 729 libretti esaminati
Iridea 1791 6540 282 650 0   9263 72,05%
Fario 228 285 2423 11 578 3525 27,42%
Marmorata 21 27         48 0,37%
Ibrido 9 2 11 0,09%
Temolo 2 6         8 0,06%
Luccio 2 2 0,02%
Totali per zona 2053 6860 2705 661 578 12857  Media 17,6
2014 Zona A Zona B Zona FB Zona TR Zona H   Tot 944 libretti esaminati
Iridea 1742 8683 1125 1196 21   12767 66,54%
Fario 156 509 4672 707 97 6141 32,01%
Marmorata 28 51 1 0 0   80 0,42%
Ibrido 17 8 1 0 0 72 0,38%
Temolo 5 66 0 0 1   72 0,38%
Luccio 4 25 4 20 1 54 0,28%
Totali per zona 1952 9342 5803 1923 120 19186  Media 20,3
2013  Zona A  Zona B Zona FB Zona TR   Zona H   Tot 571 libretti esaminati
Iridea 2965 5282 631 877 0   9755 60,31%
Fario 412 402 4656 865 0 6335 39,17%
Marmorata 12 8 28 0 0   48 0,30%
Ibrido 0 6 0 0 0 6 0,04%
Temolo 9 20 0 0 0   29 0,18%
Luccio 0 0 0 1 0 1 0,01%
Totali per zona 3398 5718 5315 1743 0 16174  Media 28,3
2012  Zona A  Zona B  Zona FB  Zona TR  Zona H   Tot 734 libretti esaminati
Iridea 2215 6879 372 690 0   10156 67,87%
Fario 214 464 3265 700 28 4671 31,21%
Marmorata 40 25 0 0 0   65 0,43%
Ibrido 0 21 0 0 0 21 0,14%
Temolo 17 34 0 0 0   51 0,34%
Luccio 0 0 0 0 0 0 0,00%
Totali per zona 2486 7423 3637 1390 28 14964  Media 20,4